La teoria dell’Abbraccio

Jirina Prekop

Pubblicato il 17-04-2018 alle 11:07 Categoria: Food 4 mind

Dr. phil. Jirina Prekop, nata nel 1929, è Psicologa e Studiosa di filosofia e pedagogia.

Fondatrice della GFH e.V. (Gesellschaft zur Förderung des Festhaltens als Lebensform und Therapie - Società per lo sviluppo della terapia del tenersi stretti come forma di vita) e sin dall’inizio suo preside. Fondatrice della “Scuola dell’amore in famiglia”. Si è raccontata così: “Da lottatrice per il rinnovamento dell’umanesimo e della democrazia sono fuggita in Germania nel 1970 dopo il crollo della “Primavera di Praga. Ero in gran parte impegnata nella riabilitazione dello sviluppo infantile. Hanno trovato il mio interesse particolare i vari disturbi della personalità che sono accoppiati alla perdita della capacità di amare. Quando mi ero convinta che nell’autismo si manifestava la sua forma estrema ho adottato nel 1981 la terapia del tenere stretto da Martha Welch (USA) e la ho messa in pratica sotto la sorveglianza personale e la consulenza scientifica del portatore del premio Nobel Niko Tinbergen (Oxford). Dopodiché la terapia del tenere stretto si era distanziata dalle tendenze di condizionamento dell’atteggiamento terapeutico che dichiara l’amore incondizionato come suo senso spirituale ed io ne avevo integrato l’approccio sistemico di Bert Hellinger si è reso necessario di chiamare da ora in poi questo metodo “Terapia del tenere stretto - terapia dell’abbraccio secondo Prekop“.